TSRM Vs TSRM

Il materiale pubblicato dal sito INFERMIERITALIA   rimanda curiosamente ad un post precedente pubblicato e diffuso dalla  “ConsultaTSRM“.

Sul sito web è interessante  leggere la “corrispondenza”,  a tratti imbarazzante per toni e misure, tra la collega e le istituzioni a cui sembra essersi rivolta ( Collegi e FNTSRM).

Tratti dal sito :

Ma quest’estate la situazione ha raggiunto il paradossale. Un nostro collega, che aveva avuto un incarico di copertura maternità, si è visto lasciare a casa perché il suo posto era COPERTO dalla solita INFERMIERA. Quindi, per farvela breve, lui a casa e lei in RM e noi TSRM da tutte le altre parti.
Ancora una volta non ci sto! Mi ribello e decido di scrivere agli organi che io ritengo competenti per risolvere la situazione (NON SAPENDO QUANTO MI SBAGLIAVO !!!).

Oppure

Tempo fa avevo segnalato questo fatto al presidente del collegio di Genova, dove io sono iscritta, per sentirmi rispondere che la normativa non e’ chiara…Ottima risposta!!!
Mi rivolgo allora al collegio di Piacenza e mi dice che non puo’ fare nulla perche’ non
sono iscritta presso di loro.

sdds

Per i più avezzi è naturale pensare che fin ora manca l’ altra versione, l’altra metà del cielo,  il punto di vista della FNTSRM che non mancherà.
Il periodo elettorale, l’eco mediatica e la centralità dell’argomento lasciano poco spazio alle attese.

La speranza è che non si sposti la questione sul piano politico ma si accertino i fatti e  le responsabilità del caso segnalato, a tutela della collega e della professione.

Link al sito

 

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.