TSRM VS ABUSIVISMO professionale

imagesDa Wikipedia

L’abusivo esercizio di una professione, è un delitto disciplinato dall’art. 348 del codice penale italiano.

Tale norma punisce chiunque eserciti una professione per l’esercizio della quale è prevista l’ammissione ed iscrizione a speciali albi o elenchi, senza esserne stato abilitato a norma di legge.

NON BASTA: l’abusivismo ha bisogno di complici, di omertosi, di compiacenti per prosperare e sopravvivere.

La FNCTSRM pubblica un modulo per la “segnalazione-di-sospetta-attività-TSRM1.pdf

 

 

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.