Perchè c’è selfie e selfie

 

Il Ministero scrive alle diverse Federazioni Nazionali di collegi e ordini professionali richiamando l’attenzione sull’uso spropositato dei “selfie” sui luoghi di lavoro. Un giusto richiamo che punta l’attenzione alla privacy dei pazienti, al rispetto del pubblico servizio e sul decoro delle categorie professionali.

Perchè c’è selfie e selfie..

Nell’immagine il famoso selfie spaziale dell’astronauta Luca Parmitano, puntando la fotocamera verso la visiera, con riflesso a specchio, del suo casco

Leggi la nota del MInistero 

Min-Salute-prot-18082-29-03-17-768×1086

Leggi gli articoli su:

Il Fatto Quotidiano

IPAVSI

Andkronos 

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.