Linee guida e best practice: chi, come, quando e perchè

La CAMRT (associazione TSRM canadese ) attiva e aggiorna continuamente un’ ottimo portale interattivo sulle Best Practice Guidelines strettamente correlate all’interesse professionali dei tecnici di Radiologia. Lo strumento si sviluppa in un ambiente all’avanguardia per cultura scientifica, diffusione degli strumenti informatici ed elevato senso della condvisione.

Senza nome

Le migliori pratiche cliniche, secondo la loro politica, si sviluppano incrociando equilibratamente le migliori evidenze scientifiche disponibili, l ‘esperienza clinica, i valori e le aspettative del paziente.

Lo sviluppo delle linee guida on linee ha l obiettivo di proporre concretamente una risorsa consultabile dai colleghi TSRM a tutti i livelli di esperienza e competenza.

Le pagine del sito, liberamente consultabili, affrontano le piu diverse tematiche per specialità ed ambiti clinici.

In ultimo, ma non per importanza, segnaliamo la pagina dei FEEDBACK:

Continuando  a raccogliere e progredire nello sviluppo del sito, ci auguriamo di raccogliere le valutazioni e le segnalazioni dei colleghi Tecnici di Radiologia. Per questo siete invitati a scriverci….

;

 

6 pensieri riguardo “Linee guida e best practice: chi, come, quando e perchè

    1. scusa? sinceramente non capisco !
      cosa c’ entra Renzi?
      quando dici ” voi cosa pensate di risolvere” a chi ti riferisci?
      non so se ti sei accorto ma questa è tsrmnewse non è una ” associazione di protesta.
      puoi spiegarci meglio?

  1. scusa? sinceramente non capisco !
    -e quando mai…

    cosa c’ entra Renzi?
    -vi paragono a renzi bla bla bla

    quando dici ” voi cosa pensate di risolvere” a chi ti riferisci?
    dei pro non so se ti sei accorto ma questa è tsrmnewse non è una ” associazione di protesta.
    – si lo so date notizie su tsrm, lo avevo capito, ma cosa pensate di risolvere pubblicando queste cose.

    puoi spiegarci meglio?
    -ti ho detto tutto su

    1. G
      uardi che forse questo non è il posto per il suo modo di dialogare.
      Non è obbligatorio frequentare questo sito ne commentare con questo tono sprezzante.
      Se non le vanno i nostri articoli puo facilmente evitrci, farà un favore a tutti evitando perdite di tempo.

      1. guardi,
        sono contento di queste iniziative e di queste publicazioni,
        ma quando tutto cio’ rimane a se, senza risolvere alcun che, evito in automatico al sito.
        quando un sito espone dei problemi, gridarli al vento non serve a nulla.
        bisogna che oltre a esporli, si proponga il modo di risolverli.

        1. Dalle nostre parti quando si pubblicano notizie si fa una scelta precisa: informare, condividere e stimolare la discussione.
          Questo è un modo di fare delle cose. Ci sono altri modi ma stranamente, lei che sa tutto, sfuggono gli impegni personali e diretti di queste persone che non hanno molto tempo da perdere.
          Quando invece si spernacchiano coloro che fanno qualcosa (vedasi bla, bla bla) e si offendono le persone (“quando mai” capisco le cose). si fa parte di coloro che passano il tempo a criticare e basta e, di solito , rimane molto tempo. veda lei dove collocarsi ma sono due realtà molto distinte che è bene mantenere come tali.

          Se invece nella sua infinita saggezza e capacità. volesse un giorno pubblicare un suo articolo e fare delle proposte saremo ben lieti di ospitarla.
          Sarò di parola si fidi, ma non perderò altro tempo.

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.