Disco..radiografie multimediali anni ’50.

Anni 50, Unione Sovietica, voglia di musica e trasgressione.

Vuoi sentire Duke Ellington ? prendi quella radiografia della zia…
Vuoi goderti Elvis? metti su quella lastra del nonno…

x-ray2

Con l’aiuto di un dispositivo speciale, le tracce della musica occidentale, venivano “pressate” sulle vecchie radiografie. Rubate nei cassonetti dei vecchi ospedali e  ritagliate alla meno peggio come “dischi” di 23-25 ​​centimetri di diametro.

Un mercato parallelo, trasgressivo e creativo, una vera chicca da intenditori.

xray4

 vai al sito Dangerousminds

 

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.