Defibrillatori Biventricolare e PM compatibili con la risonanza magnetica

Da Sanità  del Sole 24 ore:

Una svolta per la cardiologia e per la vita dei pazienti. Il suo utilizzo è rivolto al trattamento di soggetti ad alto rischio di morte improvvisa per scompenso cardiaco ed è compatibile con le indagini diagnostiche più comuni come la Risonanza Magnetica, sia a 1,5 che a 3 Tesla….Cura-malattie-del-cuore-il-nuovo-pacemaker-compatibile-con-la-risonanza-magnetica.-Pacemaker-Advisa-DR-MRI

Da QS

Grazie all’utilizzo di questa nuova tecnologia, i pazienti colpiti da gravi patologie quali cancro o ictus, possono sottoporsi in sicurezza a risonanza magnetica sia alla testa che a tutto il corpo, senza compromissioni per il pacemaker impiantato.

Dal sito AIAC

Si chiama Revo MRI SureScan Pacing System. È il pacemaker cardiaco compatibile con la risonanza magnetica nucleare (RMN) che ha ricevuto l’approvazione della FDA.
È dotato di una funzione che viene accesa prima che il paziente con pacemaker venga sottoposto all’esame diagnostico e che previene l’errato funzionamento del device causato dall’interferenza con il campo magnetico.

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.